giovedì 13 giugno 2013

CHEESECAKE ALLE PERE

L'idea per questa cheesecake l'ha avuta mio marito e il risultato è venuto davvero ottimo. Ho preferito cuocere un pò le pere prima di metterle nel ripieno per essere sicura che rimanessero morbide e poi la gelatina creata per la copertura è talmente buona che si potrebbe mangiare anche da sola!

INGREDIENTI:

- 90gr di biscotti al cioccolato
- 90gr di biscotti tipo oro saiwa
- 100gr di burro
- 500gr di Philadelphia classico
- 120gr di zucchero semolato
- una fialetta di aroma vaniglia
- 200ml di panna
- 2-3 pere
- 10gr di colla di pesce

Per la copertura

- 2 pere
- 5gr di colla di pesce
- un cucchiaio di zucchero

Sminuzzare i biscotti con il mixer e mescolarli con il burro sciolto.
Rivestire il fondo di una tortiera con carta forno.
Versare l’impasto all’interno e con un cucchiaio compattare la base.
Fare raffreddare in frigo 30 minuti.
Sbucciare le pere, tagliarle a pezzettini molto piccoli e cuocerle a fuoco basso in una padella antiaderente.
Mettere il Philadelphia nello sbattitore elettrico, aggiungere lo zucchero fino ad ottenere una crema. Ora incorporare l'aroma vaniglia nel composto ottenuto.
Ammorbidire la colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti e scioglierla in due cucchiai di panna calda.
Aggiungere la gelatina sciolta alla crema di Philadelphia.
Montare la panna e unirla alla crema mescolando bene.
Aggiungere i pezzetti di pera sempre mescolando.
Versare il composto ottenuto nella tortiera con la base biscotto raffreddata e livellare la superficie con un cucchiaio.
Riporre la cheesecake in frigorifero per almeno 4 ore per rassodarla.
Sbucciare le pere per la copertura e ridurle in piccoli pezzi.
Mettere le pere in una padella con lo zucchero semolato e cuocere a fuoco basso per 15 minuti, finche sono quasi disfatte.
Frullare le pere ancora calde con un mixer, travasarle in una ciotola, unire la gelatina ammorbidita e strizzata e mescolare rapidamente per incorporarla alla perfezione.
Lasciare raffreddare un pochino, versare sulla superficie della torta e rimettere in frigo.

2 commenti:

  1. Delicioussss!!! Voglio provare di nuovo!!! Grazie mille!!
    Esti

    RispondiElimina